Tema sull’adolescenza?

Traccia: l’adolescenza è un’età di grandi trasformazioni:quali sono i tuoi progetti interiori? Quali esperienze vorreste fare? Che persona vorresti diventare? Grazie a tutti in anticipo

Answer:

L’adolescenza senz’altro è uno dei periodi più difficili della vita. In questa fase della sua crescita il giovane deve affrontare molti problemi e molte responsabilità. Se fosse in grado di superare le prove di questa età, potrebbe diventare una persona adulta, ma capita frequentemente che l’adolescente non riesca ad affrontare con successo le preoccupazioni. Pertanto in lui nascono situazioni di disagio che egli non riesce sempre ad esprimere. La famiglia, così, non può aiutarlo a superare quei momenti, anche se certe volte i genitori, distratti dal lavoro o da altre preoccupazioni, non colgono i messaggi impliciti dei figli Allora il giovane cerca aiuto nei coetanei, ma non sempre trova chi può capire il suo disagio interiore. Talvolta accade che l’amico più caro lo tradisca, magari andando a raccontare un segreto che gli era stato confidato proprio a colui che non doveva conoscerlo. Questo può causare forti depressioni, da cui è difficile uscire senza l’aiuto di qualcun’altro, che spesso viene respinto per paura di subire un’altra delusione.Anche il rapporto con l’altro sesso non aiuta, e spesso il giovane si coinvolge troppo in storie che non si rivelano affatto serie come lui pensavaAltri problemi dipendono dalla difficile accettazione della propria persona. Infatti i cambiamenti di un adolescente sono anzitutto fisici. Spesso il corpo cresce non proprio come noi stessi volevamo, oppure non rispecchia i modelli che gli amici, la società e talvolta anche i genitori ci impongono. Questi sembrano solo problemi soprattutto femminili, ma risulta che oggi anche i maschi ne soffrono molto più di un tempo.Anche l’ambito scolastico è spesso fonte di insoddisfazione. L’adolescente ha la volontà di affrontare lo studio per raggiungere gli obiettivi prefissati, ma poi la mancanza di interesse per materie scolastiche che egli vede sempre più lontane dalla sua sensibilità e dal mondo in cui vive lo porta a risultati insoddisfacenti.Inoltre molti accusano i giovani di oggi di essere privi di ideali. Forse questo è vero, nel senso che i giovani di oggi non devono lottare per ottenere quello che vogliono, ma spesso se lo trovano a disposizione senza grandi sforzi, e questo li rende superficiali e scettici sui grandi valori. Forse questa mancanza di ideali è dovuta al fatto che gli adulti cercano di inculcare valori di cui poi non sono esempio concreto per i ragazzi. In genere sono proprio i figli di genitori magari ricchi, ma assenti, a covare un’insoddisfazione che poi esplode in gesti estremi. Sono infatti drammaticamente aumentati i tentativi di suicidio fra adolescenti, soprattutto nelle grandi città, mentre gli episodi di autolesionismo, anche se meno grave, di anoressia, bulimia, vandalismo, bullismo, ecc… sono all’ordine del giorno.Come abbiamo visto, le preoccupazioni degli adolescenti sono parecchie, a dispetto di chi pensa a quest’età come spensierata e serena. Ma è proprio impossibile risolvere questi problemi?.Forse risolverli del tutto non è sempre facile, ma almeno si può cercare di evitare che giungano ad un punto critico. Anzitutto bisogna far capire all’adolescente che la diversità, rispetto a un modello mutuato dalla tv o dal “gruppo”, non è un difetto, ma un valore. Bisogna provare ad accontentarsi di quello che si è, senza dare troppa importanza all’aspetto esteriore, ma potenziando gli elementi positivi. Ogni persona ha le sue carte da giocare nella società per quello che è, non necessariamente per il ruolo che ricopre o per la maschera che indossa. Un’altra strada per affrontare bene quest’età è quella di selezionare le amicizie e gli adulti di riferimento, in modo da privilegiare il rapporto con le persone che davvero dimostrano di voler bene alla persona nella sua integrità. In questo modo il ragazzo acquisterà maggiore fiducia nelle proprie potenzialità e scoprirà una passione cui dedicarsi con impegno e costanza. Forse, senza neanche che se ne accorga, a quel punto avrà già imboccato e iniziato a percorrere la strada per un’effettiva maturità.

SPERO CHE TI PIACCIA CI HO MESSO UN PO’ PER FAR IL TUO TEMA U.U E SALVARTI IL ****!! ;D CIAO CIAO!

questa è una delle traccie tema più conosciute secondo me…La trovo una domanda un pò personale, perche ti chiede cosa vuoi diventare da grande,e tu rispondi tipo con un cantante,sarta,fumettista …Anch’io ho avuto questa traccia a scuola e ho risposto: Che ora siamo in un nuovo anno, e a differenza dell’anno scorso mi vedo un pò cambiata…tipo aggiungi cambiata nel senso emotivo,o nel fisico e scrivi tipo:il mio viso è un pò cambiato rispetto l’anno scorso ecc..oppure dici se è cambiata la situazione nella tua classe tipo dici sono cambiate le prof ci sono nuovi compagni di scuola mi trovo bene con loro ecc.. e poi in fine scrivi cosa vorresti fare da grande.Spero che che la mia risposta ti sia stata d’aiuto. Mi dai 5 stelle?

Dacci questo alla prof

Ciao sono Pamela anderson e porto la

3

C. A. Z z ooo

Dale a tu cuerpo alegria Macarena

<>

…▌

/ \

Que tu cuerpo es pa’ darle alegria y cosa buena……………………………………………………..

_ /

…▌

../ \

Dale a tu cuerpo alegria Macarena

_>

…▌

../ \

Heeeeeey Macarena

.\_

…▌

../ \

HAHAHAAAAA

…▌

../ \

L’hai letto cantando vero?

ahahahahahahahahaha.

*****..*****..*****..*****..*****..*****..*****..*****..*****..

*****..*****..*****..*****..*****..*****..*****..*****..*****..

SO 4 COSE DI TE:

1) Non hai letto la metá dei *****.

2) Non ti sei accorto/a che tra i *****, c’é scritto un PAZZO

3) Sei andato indietro e hai cercato il PAZZO, é ti sei accorto/a che ti ho preso x il ****…..

4) Hai una faccia da **** e contemporaneamente stai sorridendo leggermente.

pero caro/a, io so altre 11 cose su di te:

1) Stai leggendo questo

2) Sei una persona umana

3) Non sei capace di dire la “P” senza dividere le labbra…

4) Ci hai appena provato

6) Continui a leggere

7) Stai ridendo pensando a quanto sei stupido/a

8) Eri cosi occupato/a a leggere, che non hai visto che manca il numero 5)

9) Hai appena controllato se c’era il numero 5)

10) Stai ridendo

11) Stai pensando a chi rompere i ******** con questo messaggino del ***** da leggere.

baci

.

. / — ” — \

. l_✊_l

. l

. /\ |

. / \\

. __/ \

. |

. |__

Op op op op, opa gagnam style.p

10 e lode all esame di stato

Io telo scrivo come farei io (tutti i miei progetti per il futuro ecc)tu ovviamente

cambierai quello che vuoi ..

spero vada bene

L’adolescenza come tutti sappiamo è un periodo della nostra vita in

cui si cresce, si diventa ”grandi”,si vivono esperienze fuori dal tempo.

Una di queste esperienze, molto importante per me è diventare un ottima

chirurga , salvare delle vite per me ha molta importanza, anzi moltissima,

in mente ho molte idee di specializzazione tra cui :cardiochirurgia,chirurgia

generale,chirurgia pediatrica.tutte e tre molto importanti e complicate .

Lo so è un percorso molto lungo da intraprendere, un volta dentro (una volta diventata

specializzanda in chirurgia), non smetterò di studiare,perche in fondo la medicina è studio

a vita , devi studiare ogni caso del tuo paziente….

Io non vedo l’ora di diventarlo , questò, è il mio sogno piu grande ,salvare vite.

Ora arriva il momento piu difficile per me:scegliere una scuola superiore ormai faccio

terza media e mi tocca scegliere.Io vorrei fare lo scientifico, che è l’unico liceo che ti

prepara alla facoltà di medicina, ma le mie proff melo sconsigliano solo perche non vado bene in matematica( primo semestre in seconda 6 ,nel secondo 7) e io mi demoralizzo ancora di piu ,perche è gia difficile scegliere di testa propria figurati se ci si mettono anche le prof,cosi mi sono decisa e non cambio piu idea di fare lo scientifico.Questa è l’adolescenza , impari ad assumerti le tue responsabilità con la tua testa e non con quella dei proff,amici,genitori…ecc.

Spero vada bn anche perchè ci ho messo un po di tempo a formularlo bene hahahaah XD

Leave a Comment